NUOVA ESPOSIZIONE

Dialogo

I saloni Rubertelli ospitano la mostra Pittorica & Fotografica

IN ART WE TRUST / DIALOGO

Dal 29 maggio al 23 luglio Marco Sampietro, poetico, visionario, mitologico e post-moderno, l’acido ventaglio di angeli caduti si svela in una mostra articolata, e Ornella Indovina, con il Colore, percorso alla ricerca di pezzi unici che rappresentino ognuno uno stato d’animo, in due diverse sedi, cultrici e fautrici della bellezza per definizione: Lo spazio RUBERTELLI in Via Vincenzo Monti 56, e in Via Cosimo del Fante 6 a Milano.

Marco Sampietro. Scatti in pellicola 35mm acidata da un meticoloso processo analogico.
Questa la genesi dei colori acidi ed abbaglianti di questi scatti, in cui nulla è stato lavorato in post produzione, in cui la resa di luci ed ombre è flagrante e nettissima.
Unico ed eterno oggetto delle acide visioni di Marco Sampietro, un multiforme universo femminile in cui le luci e le ombre fotografiche ritagliano i chiaroscuri interiori della più struggente, incantevole, misteriosa, irresistibile delle figure, l’angelo caduto, la sirena incantatrice, la carnefice vittima delle fantasie di ogni umano mortale.

Ornella Indovina. L’artista usa il colore senza quasi diluirlo, in una continua ricerca della giusta sfumatura o tonalità, sempre privilegiando “la materia”. Il colore deve uscire, avere una consistenza e un impatto visivo che sia brillante che vivo.Il colore dunque come espressione di un’emozione, di un vissuto o di ciò che giace nell’inconscio in attesa di essere “liberato”. La pennellata è spesso corta e decisa, quasi una spatola che definisce contorni, esalta l’idea di possibili forme geometriche che poi in realtà non ci sono, ma che servono a dare la sensazione della ripetizione di un concetto che quasi come una cantilena va riproponendosi in una sorta di modulo. Il nero è spesso usato per esaltare una luminosità o l’effetto “materia”, ma è anche l’estenuante ricerca dell’eleganza.

I saloni Rubertelli in Via Vincenzo Monti 12 Milano, e in via Cosimo del Fante 6 a Milano ospitano la mostra fino al 23 Luglio 2014.

Inaugurazione della mostra giovedì 29 Maggio dalle 18 alle 21 con cocktail party, Special Guest, Performance e Reading.